LICEO
CLASSICO LINGUISTICO
SCIPIONE MAFFEI
Verona
Medaglia d'oro ai Benemeriti
della Scuola, della Cultura, dell'Arte

Milano, 14 marzo 1807.

Verona, 14 marzo 2017.

Oggetto: Anniversario Istituzione Liceo

La storia siamo noi, nessuno si senta offeso,

siamo noi questo prato di aghi sotto il cielo.

La storia siamo noi, attenzione, nessuno si senta escluso.

(da “La Storia” di F. De Gregori)

Ricorrono oggi 210 anni dall’Editto napoleonico di istituzione del nostro Liceo.

Non è facile evitare la retorica degli anniversari e vogliamo allora celebrare così questa data, nell’esercizio sereno della quotidianità di un giorno di scuola, con i suoi riti e i suoi imprevisti, la fatica e quel po’ di noia, con le gioie, le sorprese che sempre ci accompagnano.

Ma anche tornando con il pensiero a ciò che ci appartiene, alla nostra storia lunga, con una riflessione sul tempo nella quale ci guidano Cicerone e Seneca: se il tempus è fractio aeternitatis, frammento di eternità, che scorre inesorabilmente e che spesso sperperiamo, la vita è la riappropriazione tutta interiore e individuale di quel tempus rivolto alla ricerca del senso e della saggezza.

Diu esse, stare a lungo nel mondo, poco conta se non provoca anche l’impegno a diu vivere, a essere costantemente presenti a noi stessi senza perdere di vista l’assolutezza e la pienezza del presente.

Commemorare il tempus della nostra scuola significa allora cogliere e non dimenticare quante vite si siano intrecciate al succedersi di tanti anni, facendoli diventare vita del Liceo Scipione Maffei.

Ora tocca a tutti noi, Studentesse e Studenti, Genitori, Docenti, tutto il Personale far sì che non sia tempus che trascorre, ma vita che persiste e si espande quello che chiamiamo il presente di ogni giorno nella nostra grande scuola.

Grazie a tutte e tutti.

Il Dirigente Scolastico

Roberto Fattore

da news:Anniversario Istituzione Liceo