LICEO
CLASSICO LINGUISTICO
SCIPIONE MAFFEI
Verona
Medaglia d'oro ai Benemeriti
della Scuola, della Cultura, dell'Arte

COMITATO STUDENTESCO: è l’organo composto dai rappresentanti d’istituto, di succursale, di classe, dai membri della giunta studentesca, dal presidente del comitato, dal direttore (o qualcuno che ne faccia le veci) del giornalino scolastico, dai responsabili del materiale tecnico (RMT) e dai responsabili della sicurezza. Il presidente del Comitato lo presiede durante i suoi incontri, coordina le attività concernenti ad esso e partecipa alla giunta studentesca come membro a tutti gli effetti, dando quindi il proprio contributo nell’organizzazione di tutte le attività studentesche. Presidente, RMT, responsabili della sicurezza, e membri esterni della giunta vengono eletti dai membri del comitato aventi diritto di voto durante il primo incontro, successivo all’elezione dei rappresentanti d'Istituto. Tutti gli studenti hanno il diritto di candidarsi.

Il comitato studentesco si riunisce all’incirca una volta al mese, in ogni caso ogni qual volta il presidente lo ritenga necessario, e discute, seguendo una determinata scaletta precedentemente accordata, tutte le questioni inerenti alle attività studentesche, ai fondi destinati alle attività e a come gestirli, a tutte notizie che è necessario che vengano comunicate dai rappresentanti alle proprie classi il giorno seguente al comitato.

GIUNTA STUDENTESCA: è composta dai quattro rappresentanti d'Istituto eletti dagli studenti, dai tre rappresentanti di Succursale, dal presidente del comitato studentesco e da tre membri esterni; il membro esterno che ottiene più voti nell'elezione al comitato studentesco diventa Presidente della Giunta e ottiene il diritto di voto in comitato.

La Giunta ha un ruolo chiave all’interno del nostro Liceo in quanto organizza ogni attività autogestita che viene svolta all’interno d’esso: giornata della memoria e AR infatti vengono organizzata da questo organo, che si riunisce con frequenza settimanale durante tutto l’anno scolastico con durata non definita (variabile a seconda del periodo e della mole del lavoro del momento). Tuttavia, tutti gli studenti hanno il diritto di partecipare alla giunta (anche se non ufficialmente), nel caso volessero offrire il proprio aiuto per la realizzazione delle varie attività in programma e, anche non partecipando ad essa, tutti gli studenti sono invitati a presentare proposte/idee e ad aiutare nella realizzazione delle assemblee e di tutte le attività autogestit



Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.