E non li dimostra.

Il Liceo Maffei di Verona celebra il suo Bicentenario di Storia al servizio della Cultura e della Città

 

Attivo già dal 1805, prima a S. Sebastiano e poi nell'ex convento domenicano di S. Anastasia, il Liceo-Convitto cominciò a operare nel 1808, dopo il decreto del 14 Marzo 1807 che ne stabilì l'apertura.

Quando si celebrò il primo centenario, il Liceo fu definito "l'asilo più sicuro e rispettato della cultura cittadina". Cento anni più tardi, il nostro obiettivo è fare in modo che si possa dire la stessa cosa adesso, rafforzando, in Europa, l'immagine di Verona come città-crocevia delle strade della grande cultura. I festeggiamenti hanno avuto un'eco internazionale: azioni di ricerca storica, convegni, seminari, eventi multimediali e teatrali, concorsi e l'offerta di tesi di ricerca storica e pedagogico-didattica e una, importantissima, emissione filatelica, dedicata proprio al nostro Liceo. Giustamente, perché il Liceo Maffei di Verona è il più antico d'Italia in attività e uno dei più antichi e prestigiosi in Europa.